Rss Feed
  1. Le arancine vergare

    mercoledì 28 novembre 2012


    Ieri pomeriggio al lavoro, chiacchierando con una collega:
    -Sai, domani ho a pranzo un po' di persone che posso preparare?-
    -Io stamattina ho fatto le arancine, sono venute una vera bomba!-
    -E che cosa sono?-
    -Le arancine, le arancine, sai, beh, le chiamano così nella Sicilia occidentale e... Senò anche arancini, dalle altre parti...-
    -.....-
    -Ma sì.... Sai.. I supplì, no? Le crocchette di riso...-
    -Ah, non so', mai mangiate... Hai una fantasia tu.. Ma dove le trovi tutte queste ricette...?
    -E' una storia lunga...-
    Ma io dico, come si fà a vivere senza sapere dell'esistenza di questo cibo divino?????
    |


  2. Non chiamatela torta

    mercoledì 21 novembre 2012


    OOOoooooHHHhhh.... Che fatiiica! Mai, mai potevo pensare che uscisse fuori una roba così bella! Non sarà perfetta ma.... E' la mia creaturina! C'ho messo tanto amore! :) E dopo 5 kg di pasta di zucchero e una settimana di lavoro...
    |


  3. E allora Pere..!

    domenica 11 novembre 2012


    Sono giorni di trambusto questi. Una torta in cantiere e tante idee, forse troppe! Il prossimo sabato è il compleanno della mia piccola nipotina acquisita, figlia di due delle persone a cui tengo di più al mondo. Quindi un'occasione importante, ed è un vero onore essere scelta ancora una volta per fare qualcosa che la renda felice. Sono all'opera e mi stò divertendo tanto, e allo stesso tempo sono preoccupata per la riuscita finale! 
    La sala da pranzo sembra uno studio d'architettura, tanto per rendere l'idea.... 
    Saprete molto presto come è andata a finire....!
    Intanto beccatevi questo dolcetto lampo, leggero e super autunnale preparato per l'ennesima cenetta meravigliosa tra amici! 
    |



  4. Dal punto di vista eno-gastronomico, posso dire di ritenermi molto fortunata di poter vivere in una zona ricca di tradizioni culinarie e di prodotti eccellenti come le Marche. Precisamente mi trovo nella Vallesina, tra mare e montagna, tra stoccafisso e ciauscolo tra casciotte e pecorino di fossa, tra vini riconosciuti e apprezzati in tutto il mondo, il Verdicchio del castelli di Jesi, il Rosso Conero, il Lacrima di Morro d'Alba, tutti vini di qualità DOC provenienti da vitigni autoctoni presenti nel territorio marchigiano. 
    Proprio a proposito del vino Lacrima... (in assoluto il mio preferito!) Circa due settimane fà a Morro d'Alba, paese a circa una decina di km da Jesi, abbiamo partecipato alla Festa della Lacrima e del tartufo di Acqualagna (altra eccellenza marchigiana), in cui si affiancano degustazioni dei migliori vini della zona, mostre mercato di prodotti tipici, ai classici stand gastronomici dove mangiare (e sottolineo MANGIARE) piatti preparati con questi due prodotti... Insomma un evento a cui non si può, non si può proprio mancare per una come me a cui piace magiare e bere bene... Ehehehe!
    |


  5. I tortelli di zucca

    giovedì 1 novembre 2012




    E con questo chiudiamo il capitolo "zucca". 
    Di preciso non saprei se la mia preparazione si avvicina di più alla tradizione ferrarese o a quella mantovana. Non ho messo il pangrattato previsto a Ferrara, non ho messo la mostarda prevista nella ricetta di Mantova (causa fidanzato con seri problemi di convivenza con qualsiasi tipo di frutta terrestre). 
    Ho un po' improvvisato, chiedo venia! 

    |


  6. Pane dolce del Sabato ovunque

    lunedì 22 ottobre 2012



    Per dire che, non conoscendo per niente la cucina ebraica e avendo un leggerissimo timore dei lievitati, in queste ultime due settimane casa mia è stata praticamente invasa di pani dolci. Un panificio in pratica. Per fortuna che ho tanti amici! Ho provato diversi lieviti, diversi ripieni, lo lascio riposare in un contenitore? Nella teglia? Coperto con uno strofinaccio? Copertina di lana? 
    Questo sabato finalmente c'ho messo una toppa, arrivando alla versione definitiva. Quando la mia metà mi ha visto per l'ennesima volta pesare la farina ho notato un guizzo di terrore nei suoi occhi.... "Ancora???", e io "Amore te lo giuro è l'ultimo!"
    |


  7. Waterzooi Van Klippan

    domenica 14 ottobre 2012

    Ovvero, la Zuppa di pollo di Gent.



    Due anni fà, di marzo, abbiamo fatto una piccola fuga d'amore in Belgio, ed è stata un esperienza bellissima, di quelle totalmente improvvisate, avevamo soltanto un biglietto aereo, uno zaino e tanta voglia di scoprire posti nuovi. 
    |




  8. Mi sono fatta un regalo. 
    Non so' voi, ma io quando capito in libreria, passo ore intere tra gli scaffali dei libri di cucina, dondolando tra libri autorevoli e improbabili, tra raccolte omnie e monografie sul sedano rapa, soppesando ogni volume, cercando di immaginarmi insieme ad esso come se mi stessi provando un vestito: 
    "Mille ricette con il forno a legna"... Bello!(e mi metto a fantasticare), ma io non ce l'ho il forno a legna! 
    |


  9. La Cina è vicina

    giovedì 27 settembre 2012


    Focolaio di bronchite in agguato. Un po' di depressione post delusione da MTC, (ovvero, volevo partecipare e ho fatto un casino) Voglia di cibi asiatici? Perchè no... Al diavolo la dieta!!! 
    Ma: l'unico ristorante vagamente esotico di Jesi si trova dall'altra parte della città e dato che sono neoappiedata, la faccenda si fà buia... A meno che... A meno che.....


    |


  10. Con quella faccia un po' così...

    lunedì 24 settembre 2012

    ...Che abbiamo noi che abbiamo visto Genova....
    Via della Maddalena

    |


  11. Red velvet cupcake dolce passione

    domenica 9 settembre 2012



    Cupcakes, cupcakes! Una vera fissazione la mia.... 
    In realtà fin da piccola ho trafficato in cucina tra pentole e fornelli (per la vera disperazione di mia mamma, essendo io diciamo, un po' disordinata per natura). I dolci non sono mai stati il mio forte, preferendo ad essi cibi salati. Questo però fino a un paio d'anni fà, quando, animata da un sacro fuoco, ho cominciato a comprare carrellate di libri su cioccolato, torte crostate, biscotti, cupcakes, e a sfornare come se non ci fosse un domani, dolci di ogni tipo. Ora, sfortunatamente l'abitudine di fotografare le mie imprese l'ho acquisita da poco perciò ogni testimonianza delle malefatte, è nata nel mio forno e morta nella pancia di chi ne ha goduto. 
    |


  12. Lasagne e un nuovo inizio

    giovedì 6 settembre 2012



    Alla fine ho ceduto, mi butto anche io in questo mare. 
    Senza troppe aspettative, senza programmi. Sono entusiasta come una bambina che stà scartando un regalo e allo stesso tempo preoccupata di non riuscire in questa piccola impresa. 
    Ma del resto, se uno non ci prova....
    Mi chiamo Giorgia, ho 30 anni (suonati da un pezzo!), vivo un una splendida cittadina delle Marche, Jesi, con il mio compagno di una vita Tommy e il mio fido micino Pepe. Faccio un lavoro che non ha niente a che fare con la cucina, in un laboratorio tessile nelle vicinanze. Mi sta un pelettino stretto, ma si sà di questi tempi...!!

    |


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001