Rss Feed
  1. Con quella faccia un po' così...

    lunedì 24 settembre 2012

    ...Che abbiamo noi che abbiamo visto Genova....
    Via della Maddalena





    Duomo di San Lorenzo  
    Porto Antico




    Galeone "Neptune"


    Piazza De Ferrari


    Piazza di San Cosimo


    Una città che ogni volta che lascio, si porta via un pezzettino del mio cuore!
    Per me è sempre una vacanza, per il mio lui un lavoro, sono così tanti anni che le faccio la corte, ma chissà, chissà, magari un giorno.....! Sarà l'aria del mare, saranno i vicoli, sarà la focaccia calda degli Specchi inzuppata nel caffèlatte, saranno i colori delle vie la mattina presto, le birre con gli amici nelle taverne più nascoste... non lo so', so solo che se dovessi scegliere un posto dove vivere per il resto della vita sceglierei lei.
    Ogni volta scopro una botteguccia piccola piccola che mi fa innamorare ancora di più. L'ultima è la Drogheria Torielli (via San Bernardo), una bomboniera, spezie da tutto il mondo e le signore gentilissime. Ho comprato curry madras, cumino e dello zucchero scuro alla vaniglia. E mi sono trattenuta. Al ritorno a Jesi, anche se tutte le buste erano perfettamente sigillate, tutta la valigia odorava di curry!
    Il caso ha voluto che proprio nei giorni che ho deciso di raggiungere Tommy,  girovagando per blog ho letto della sfida di settembre per MTC. La torta pasqualina! Figurati!
    Anche se sono fresca fresca di blog, non potevo non partecipare, un po' glielo devo a Genova, che per me ha fatto tanto.
    Quindi armi e bagagli, parto decisa a farmi un bel giro esplorativo in cerca della famigerata prescinseua,   la cagliata con cui viene confezionata l'originale torta pasqualina. Ringrazio Orietta, genovese doc e amica di Tommy che mi ha spiegato la pronuncia giusta, per non arrivare in negozio e chiedere "Mi dia 500 g di... quel formaggio lì...!!"
    L'ho trovata in una gastronomia all' inizio di via della Maddalena,  il commesso mi sembrava abbastanza sorpreso che volessi proprio il formaggio e non la torta già pronta! Mah!
    La ricetta della torta pasqualina l'ho presa qui, è un .pdf  che avevo in archivio, non so' bene da dove venga! 
    Eccola, con le modifiche che ho voluto fare io (poca roba!):





    TORTA PASQUALINA

    ingredienti per 6 persone (uno stampo da 24 cm)


    600 gr di farina
    50 gr d'olio
    1 kg di bietole
    1 pizzico di maggiorana
    400 gr di prescinseua (o ricotta)
    7 uova
    parmigiano grattugiato
    sale e pepe

    Lessare con largo anticipo le bietole nella sola acqua rimasta sulle foglie dopo il lavaggio, salare leggermente. Lasciarle scolare bene, strizzare il più possibile, tritarle.
    Mettere la farina in una terrina, salare e versare l'olio, unire l'acqua tiepida poco per volta. La pasta dovrà risultare soda e molto elastica.
    Dividere l'impasto in 10 pagnottine, una leggermente più grande e lasciare riposare coperte per 1 ora.
    Unire in una terrina le bietole tritate due pugni abbondanti di parmigiano grattugiato, la maggiorana (meglio se fresca!) e un pizzico di pepe, aggiungere 3 uova intere, la prescinseua e amalgamare bene. 
    Prendere la pagnotta più grande stenderla sottilmente e rivestire uno stampo a cerniere unto d'olio.
    Stendere le altre 4 pagnottelle in dischi grandi come lo stampo e adagiarveli spennellando ogni disco. Sull'ultimo mettere il composto di bietole. Con un cucchiaio creare 4 incavi nel ripieno e rompervi le uova, sale pepe e ancora parmigiano. Stendere gli altri 5 dischi, spennellando sempre con olio sovrapporli al ripieno. Ripiegare il bordo in eccesso lasciando uno spiraglio e con una cannuccia soffiare per far gonfiare la pasta. 
    In forno a 200° per circa 1 ora o fino a che la superficie non è bella colorata.

    Ah, e certo, con questa ricetta partecipo al mio primo MTC!



    |


  2. 4 commenti:

    1. Alessandra Gennaro ha detto...

      Ma che bel post, Giorgia- e che bella dichiarazione d'amore!
      Ed è bellissima anche la pasqualina (pdf illustre, oltretutto: firma autorevolissima, oltre che simpaticissima): solo che dobbiamo considerarla fuori concorso. Perchè per essere in gara, ogni mese, si devono seguire determinate regole e questa volta bisognava fare la sfoglia con la ricetta proposta dalla Vitto.
      Ma non ti preoccupare: per questa sfida, partecipi da spettatrice: per le prossime, ti mando una mail in cui ti spiego per bene come funziona il gioco. Perchè dopo un post così, mica vorremmo perderci di vista, no?
      A prestissmo
      ale

    2. Giorgia ha detto...

      Cara Ale, a questo punto direi... Belin! Lo sapevo che qualcosa m'era sfuggito......!!!! Mi dispiace un sacco, poi è proprio da me combinare guai sul più bello! Ma non importa, per me è stata una vera avventura questa ricetta, e sono contenta comunque di averla portata a termine! A parte il poco tempo, la rifarei da capo, ma non ho più la prescinseua e ci tenevo ;)! Speriamo bene per la prossima.... Ti prometto di leggere tutto bene e non correre subito all'ultima riga!
      Grazie e a presto!
      Gio

    3. elena ha detto...

      mi piace tanto la tua pasqualina e poi se 'hai fatta pure con la presciseua, anch'io volevo fare un salto ad acquistarla...
      Complimenti per il post e le foto ...tutto molto carino...ti aspettiamo per la prossima sfida ...faccio parte del gruppo da quasi 2 anni..quando ti prende l'MT poi non riesci più a mollarlo!Piacere di conoscerti! elena

    4. Giorgia ha detto...

      Grazie Elena! Tu sei molto carina!
      E le foto, vabè ho fatto del mio meglio, non sono una fotografa, forse ero ispirata!
      Aspetto con ansia l'uscita del prossimo MTC! Ciao!

    Posta un commento

    Grazie per essere passato! Lascia un commento anche tu!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001