Rss Feed
  1. Il Colapranzo (My american breakfast!)

    lunedì 28 ottobre 2013


    Per farmi riconoscere anche questa volta, pubblico a 8 ore dalla fine dei giochi. Il motivo è molto semplice: Finalmente (e sottolineo finalmente) sto impegnando quasi tutto il mio tempo in un lavoro in cui credo molto, che mi fa tornare a casa la sera stanca ma felice, che mi fa uscire la mattina con il sorriso. Dopo tanto cercare e dopo tante delusioni, non poteva capitarmi niente di più bello! Le cose si mettono bene...
    Per la felicità della mia dolce-amara metà, la sfida dell'MTC di questo mese sono le uova alla benedict e la colazione americana. In casa nostra abbiamo una lunga tradizione di colazioni ricche ( e a volte un po' grottesche.. ihihih!!!), perché per fortuna ad entrambi piace dormire e quando ci capitano giorni in cui lo possiamo fare di solito ci si sveglia attorno all'ora di pranzo con una fame atavica che nessun cappuccino e cornetto potrebbe sfamare, perciò partono tripudi di uova, pancake, dolcetti, insalate, toast... Le uova in camicia non mi hanno mai spaventato, spesso sono state al centro della nostra colazione. Solo che questa volta, sarà stata l'ansia da prestazione, prima di riuscire a partorirne una presentabile ci sono voluti 2 tentativi... Vai a capire perché.... L'english muffin invece è stata una novità graditissima, sono molto facili e veloci e ci sono piaciuti tantissimo. Per completare il nostro ottimo colapranzo del lunedì mattina (che per me è diventato la mia domenica mattina visto che per ora è il mio giorno di riposo), niente di più americano che jelly & penut butter, reinventati in un sofficissimo cupcake alla vaniglia invece che nel classico sandwich, e una centrifuga di frutta e verdura. Cibo buono e super rinforzante...! 
    Ho seguito alla lettera la ricetta di Roberta per quanto riguarda gli english muffin, per fare le uova ho usato il metodo classico del vortice nell'acqua bollente dove ho aggiunto un goccio di aceto di mele e un pizzico di sale. Le ho accompagnate con una fetta di prosciutto cotto spessa 1/2 cm cotta sulla griglia. Al posto della salsa olandese ho usato una salsa più "light" ovvero una maionese vegan fatta con latte di soia, olio di semi di girasole, aceto di mele, curcuma ed erba cipollina. Consiglio vivamente di provarla: si monta in un attimo ed è impossibile sbagliare, ovviamente potete aromatizzarla con quello che più vi piace. Vi lascio gli ingredienti per realizzare anche i cupcakes, la centrifuga e le dosi esatte per la maionese! 


    CUPCAKES VANIGLIA JELLY & PEANUT BUTTER

    ingredienti per 6 cupcakes:

    50 g di farina autolievitante
    35 g di farina manitoba
    50 g di burro a temperatura ambiente
    100 g di zucchero semolato
    1 uovo
    55 ml di latte
    1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

    PER IL FROSTING E IL RIPIENO:

    80 g di philadelphia 
    50 g di burro di arachidi
    1 cucchiaio di zucchero a velo
    30 g di burro temperatura ambiente
    marmellata di uva fragola (anche di ciliegie può funzionare)

    Preriscaldare il forno a 160°. Montare insieme burro, zucchero e uovo. Aggiungere a questo composto l'estratto di vaniglia e poi alternando con il latte le farine setacciate. Versate il composto in 6 prottini e infornate per circa 25 min. Nel frattempo preparate il frostig montando con una frusta elettrica formaggio, burro di arachidi zucchero a velo e burro. Quando i cupcakes sono pronti, lasciarli raffreddare e poi scavare in ognuno un buco cilindrico  in cui metterete circa un cucchiaino di marmellata. Ricoprite con mezzo del cilindro che avete tolto. Decorate i cupcakes con il frosting.



    CENTRIFUGA BRACCIO DI FERRO 

    2 mele fuji
    una manciata abbondante di foglie di spinaci lavate e asciugate
    1 zucchina chiara piccola
    1 lime
    ghiaccio

    Tagliate le mele a spicchi mantenendo la buccia. Sbucciate invece il lime togliendo solo la parte esterna ma non la pellicina bianca. Centrifugate tutti gli ingredienti e servite in un bicchiere con 2-3 cubetti di ghiaccio. Per 2 bicchieri piccoli o uno gigante! :)



    MAIONESE VEGAN ALLA CURCUMA ED ERBA CIPOLLINA

    250 ml di latte di soia
    500 ml di olio di semi di girasole
    1 cucchiaio di aceto di mele
    1 cucchiaio di curcuma
    un mazzetto di erba cipollina fresca

    Tritate l'erba cipollina e unitela a tutti gli altri ingredienti un un contenitore stretto e alto. Frullateli con il minipimer. Si monta praticamente subito ed è buonissima!


    Con queste ricette partecipo all'MTC di OTTOBRE!




    |


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001